ORARI GIORNATA TIPO SC. INFANZIA

  8. 00 - 9. 20       ACCOGLIENZA IN SALA DA GIOCO (gioco libero)

 9.20 -10. 00      BAGNO PER IGIENE PERSONALE, MERENDA CON                             FRUTTO,  ATTIVITA' DI ROUTINE IN SEZIONE                      ( CIRCLE TIME, GIOCO DELLE PRESENZE, CALENDARIO, CANTI….)

 

10.00 - 11.00      ATTIVITA'  IN SEZIONE   o LABORATORI           

11.00 - 11.25       BAGNO E PREPARAZIONE AL PRANZO 

11.30-12.15       PRANZO 

12.15-13.30       GIOCO LIBERO IN SALA DA GIOCO O IN GIARDINO 

13.30-15.00     °RIPOSO (per i piccoli) 

                        ° ATTIVITà VARIE ( per mezzani e grandi) 

15.10-15.40       MERENDA e PREPARAZIONE PER USCITA 

15.45-15.55       USCITA

 

16.00-18.00       POST – SCUOLA (per coloro che ne hanno necessità)                            

SCUOLA dell'infanzia e sezione primavera

PROPOSTA FORMATIVA

La Scuola dell’ Infanzia si propone come contesto di relazione, di cura e di apprendimento , nel quale possono essere analizzati ed elaborati gli stimoli che i bambini sperimentano nella loro quotidianità. Partendo dall’ esperienza di ciascuno, l’obiettivo è quello di formare soggetti liberi e responsabili, attivamente partecipi alla vita della comunità.

Inoltre la Scuola dell’ Infanzia costituisce una preziosa alleata della famiglia e della sua azione educativa , cercando di rispondere alla domanda di cooperazione e alle sue necessità di sostegno.

Obiettivo primario è quello di favorire lo sviluppo globale della personalità del bambino nei suoi aspetti affettivi, motori, relazionali e cognitivi.                                                                                       LA PROGRAMMAZIONE 

 La programmazione annuale si basa sui quattro fondamentali principi educativi , descritti dalle Indicazioni Nazionali per il Curricolo.

Finalità della Scuola dell’ Infanzia è quella di promuovere lo sviluppo del - l’IDENTITà (intesa come costruzione di un’ immagine positiva di sé), del-l’AUTONOMIA ( intesa come apertura alle relazioni con gli altri, partecipazione alle attività nei diversi contesti, comprensione delle proprie potenzialità ed espressione dei propri sentimenti), della COMPETENZA (intesa come desiderio di scoprire, di conoscere , di progettare, di inventare) e della CITTADINANZA (nel senso di conoscere gli altri e di comportarsi secondo regole condivise).                                    

 I PROGETTI

  Attività motoria  Giochiamo…con il corpo

 Un percorso che ,attraverso i cinque sensi e i giochi psicomotori di conoscenza, permetta ai bambini di entrare in contatto con se stessi, con il proprio corpo e ampliare la conoscenza dei propri compagni del gruppo omogeneo di età.

 Manipolazione    

 Il bambino, attraverso il contatto e la manipolazione di diversi materiali, può scoprire, sperimentare, esercitare la manualità fine , arricchire le percezioni sensoriali ed esprimere al meglio la sua creatività.

 Religione    Il Creato: Dono Di DIO

 I bambini spesso osservano con stupore entusiasta, oggetti costruiti dall’uomo e desiderano possederli. Essi tuttavia ,non sempre riescono ad accogliere con altrettanto entusiasmo, le bellezze che la natura ci offre: un cielo stellato, il Sole che illumina e scalda la Terra, un bel campo di grano…

Durante i vari incontri del progetto, l’ insegnante guiderà i bambini alla scoperta delle meraviglie naturali, nella contemplazione della grandezza delle cose create, fino alla scoperta di un Dio, Creatore di tutto l’universo.

 Musica           Musica è……

 La musica favorisce la presa di coscienza del proprio corpo e favorisce concentrazione e uno sviluppo armonico, sia intellettivo che psicomotorio.

Musica è :

                -presentarsi, conoscersi, chiamarsi, relazionarsi

                   (giochi sonori di conoscenza)

                -ascoltare ed ascoltarsi ( giochi di ascolto)                                                - giocare con la voce ( giochi di vocalizzazione, di 

                 imitazione e di creazione di sonorità e  canzoncine)

                - danzare con il corpo ( corpo come strumento musicale)

                -suonare insieme ( orchestra di gruppo)

 

Verso la primaria ( per i bimbi dell’ultimo anno di infanzia)

 Il progetto , rivolto ai bimbi dell’ ultimo anno di scuola dell’infanzia , mira a fornire e consolidare le basi in preparazione alla scuola primaria.

In questo percorso , si cercherà di affrontare quei concetti che favoriscono una completa interiorizzazione di tutti i requisiti indispensabili per avvicinarsi ai futuri processi di apprendimento della lettura, della scrittura e del calcolo.

Le attività proposte saranno finalizzate all’acquisizione dei prerequisiti , lavorando soprattutto sulle capacità visuo- percettive, grafo-motorie, sui concetti topologici, sui grafismi,su semplici operazioni logico- matematiche…..

 Inglese 

L’obiettivo principale è quello di far accostare i bambini alla lingua inglese attraverso giochi, canzoncine, flash cards,….